MILANO:PowerFeet, l’allena piedi intelligente per batteristi al FIM di Milano. il 16/17 Maggio 2019

Spread the love

Ci sono soluzioni così intriganti per i musicisti che richiedono solo di essere provate e il FIM, unica manifestazione italiana dedicata all’innovazione in ambito musicale, è il posto giusto per farlo.

PowerFeet

In questo caso stiamo parlando di PowerFeet, un allenatore per piedi intelligente proposto dalla JeanPod TM, che consente di rendere più produttivo il tempo che i batteristi dedicano allo studio, semplicemente portandoli a utilizzare al meglio le risorse del loro corpo. PowerFeet è anzitutto un accessorio progettato per adattarsi alla maggior parte dei pedali per batteria presenti sul mercato, indifferentemente dal tipo di trasmissione utilizzato (catena, stringa o trazione diretta) e del fatto che si tratti di un pedale per cassa, per hi-hat o per campanaccio.

L’innovazione consiste nel fatto che tale dispositivo, posto al di sotto del pedale, è in grado di deformarsi in base a determinati criteri, consentendo così di sfruttare il movimento effettuato con il piede per realizzare un momento completo di potenziamento a 360º, ossia d’allenamento stilistico, posturale e propriocettivo (fattore che coinvolge la sensibilità).

In concreto, PowerFeet risponde a due domande:

• Come migliorare considerevolmente la resa delle nostre ore di studio?
• Qual è la chiave di volta che ci permetterà di constatare un rapido aumento del controllo dei nostri piedi e del nostro corpo?

La chiave risiede nell’equilibrio insito nella gestualità, ossia quell’aspetto che ci consente di restare seduti sullo sgabello e suonare. Proprio dall’equilibrio nasce l’abilitàche agisce sulla coordinazione motoria tra i quattro arti utilizzati dal batterista.

Dopo un attento studio sulle reazioni muscolari che nascono dall’azione batteristica, rapportate a ben antiche e conosciute nozioni di biomeccanica, JeanPod ha sviluppato il suo PowerFeet, dispositivo che (nel rigoroso rispetto delle esigenze e delle potenzialità articolari e muscolari) è in grado di intervenire fruttuosamente sulle principali caratteristiche atletiche utilizzate da un batterista, ossia la velocità, la potenza, il controllo, la resistenza e l’indipendenza articolare.

Il progetto PowerFeet è stato sviluppato in collaborazione con il Dottor Giulio Giacomelli, il quale ha sperimentato concretamente i presupposti teorici alla base del progetto, sottoponendolo ad accurati test svolti presso il Bernstein Lab di Verona, utilizzando una pedanastabilometrica.

Questi test hanno rilevato un reale miglioramento delle varie abilità motorie con una conseguente e simultanea attivazione muscolare, misurata da un’elettromiografia di superficie. Risultati confermati sul campo anche dal batterista Derek Roddy, convinto endorser di PowerFeet.

Tutti i batteristi potranno provare di persona l’innovativo PowerFeet al FIM, che si terrà in Piazza Delle Città di Lombardia a Milano nei giorni 16 e 17 maggio 2019.

Powerfeet

DETTAGLI

  


 

 

Per informazioni: www.fimfiera.it
Info Line: +39 010 86 06 461
E-Mail: info@fimfiera.it