LERICI,RASSEGNA LERICI LIVE dal 7al 21 Luglio 2019

RASSEGNA LERICI LIVE
VI Rassegna di spettacoli live che d’estate prende vita nella splendida cornice di Piazza San Giorgio, in n palcoscenico sospeso tra cielo e mare, ai piedi del suggestivo castello di Lerici, immersi nel fascino della storia.

Tutti gli spettacoli in programma si terranno in Piazza San Giorgio, alle 21.30
Info line: 0585 042396 – Ad-astra.it – Prevendite autorizzate : ticketone e vivaticket
Rivendita biglietti presso: Punto Informazioni Turistiche Venere Azzurra 0187 969164

LE PAROLE NOTE – Giancarlo Giannini
07 Luglio 2019, ore 21.30
Il recital di Giancarlo Giannini è un singolare incontro di letteratura e musica. L’attore, particolarmente esperto nell’analisi della parola, recita una serie di brani e poesie al grande pubblico: da Pablo Neruda, Garcia Lorca, Marquez, ai più classici come Shakespeare, Angiolieri, Salinas. I temi sono comuni: l’amore, la donna, la passione… la vita! Giancarlo Giannini sarà accompagnato da una serie di brani inediti del sassofonista partenopeo Marco Zurzolo, suonati dal suo quartetto. Giancarlo Giannini e la sua recitazione, la sua voce calda e penetrante condurrà gli spettatori in “atmosfere” mistiche, malinconiche, amorose, ed ironiche in un viaggio dal Duecento ai giorni nostri. Grandi emozioni, molteplici atmosfere, un unico spettacolo: Le Parole Note.

ELEGANZISSIMA – Drusilla Foer
11 Luglio 2019, ore 21.30
In uno spettacolo tanto ricco di humour quanto commovente, con la direzione artistica di Franco Godi, Madame Foer racconta episodi della sua vita avventurosa e canta le canzoni ad essi collegate, accompagnata da Loris Di Leo al pianoforte e Nico Gori al sax e clarinetto. Il recital racconta, in un’alternanza di humour sagace e di malinconia commovente, aneddoti tratti dalla vita straordinaria di Drusilla Foer, vissuta fra l’Italia, Cuba, l’America e l’Europa, e costellata di incontri e grandi amicizie con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile. In “Eleganzissima”, essenziali al racconto biografico sono le canzoni dello spettacolo, che Drusilla interpreta dal vivo accompagnata dai suoi musicisti: In scaletta troviamo brani di autori estremamente vari, come lo è l’andamento emotivo del recital, ognuno legato a episodi specifici della vita avventurosa di Madame Foer. Drusilla Foer, originaria toscana, è da tempo un’icona di stile: personaggio irriverente e anti borghese, nello spettacolo si divide fra televisione, radio, cinema e teatro.

FEDRA – Isabella Ferrari
14 Luglio 2019, ore 21.30
La poesia e il mito greco, ovvero le radici e l’essenza stessa della comune cultura e civiltà occidentale, rivivono nella Fedra firmata da Ghiannis Ritsos, uno dei più importanti poeti ellenici del ventesimo secolo. Protagonista Isabella Ferrari, attrice amatissima dell’universo cinematografico, diretta da Vittoria Bellingeri e accompagnata dalla violinista Georgia Privitera. In questa efficace rilettura estremamente contemporanea, Isabella Ferrari dà voce alla passione impossibile di Fedra per Ippolito, figlio del suo sposo, l’ateniese Teseo. Ghiannis Ritsos usa le maschere dell’antica Grecia per parlare di democrazia, per far emergere le crisi sociali e quelle individuali, e infine per portare alla luce i sottili contrasti che disorientano e al tempo stesso fanno percepire con l’immediatezza della sensazione pura tutto il dolore di una vita di opposizione al regime. Anche Ritsos, come tanti drammaturghi, sedotto dal mito di Fedra, le ha dedicato un’opera, concentrandosi sul suo eros proibito, sulla sua psicologia: la “sua” Fedra esplora i turbamenti contrastanti di una donna vittima delle proprie passioni e dei sensi di colpa che ne scaturiscono. Un monologo di grande intensità trova nell’interpretazione di Isabella Ferrari una preziosa e intensa dimensione di poesia e di sogno, impreziosita dalle note del violino di Georgia Privitera.

TOUR DE NOCC – Davide Van De Sfroos
18 Luglio 2019, ore 21.30
A differenza del tour teatrale, il live estivo si presenterà in una veste più coinvolgente per far ballare e cantare il pubblico. Lo spettacolo, infatti, sarà arricchito da nuovi strumenti e suoni, in particolare dal basso e dalla fisarmonica, che regaleranno ai brani più famosi del suo repertorio delle sfumature nuove. Davide Bernasconi, in arte Davide Van De Sfroos, è un cantautore e scrittore nato a Monza e cresciuto sul Lago di Como, il cui nome d’arte rappresenta una tipica espressione del dialetto tremezzino (o laghée) traducibile con “vanno di frodo“. Affiancheranno sul palco Davide Van De Sfroos i musicisti Alessandro De Simoni (Fisarmonica), Simone Prina (basso), Angapiemage Galliano Persico (violino, tamburello, cori), Riccardo Luppi (sax tenore e soprano, flauto traverso), Paolo Cazzaniga (chitarra elettrica e acustica, cori) e Francesco D’Auria (batteria, percussioni, tamburi a cornice, hang).

DA SHAKESPEARE A PIRANDELLO – Giorgio Pasotti
21 Luglio 2019, ore 21.30